martedì, ottobre 14, 2008

preghiera del manager

mio dio che infrangi il muro
di 60 email all'ora
grazie per averci dato
la consapevolezza
di essere importanti
pezzi grossi
nel vortice del business
grazie per averci tolto
il tempo del pranzo
a te eleviamo il nostro
afflato di topo morto
che l'ora di lavarci i denti
è lontana ormai
inginocchiati sugli spasmi
di una colica da stress
dacci un ultimo momento di calma
per riuscire ancora
a trovare un angolo di cazzeggio
e girare il mappamondo
puntando un dito a caso
che parta sommesso
un intimo vaffanculo
possa in questo istante
colpire il collega lontano
sotto il nostro indice

Nessun commento: