mercoledì, aprile 15, 2009

Darwin

cambiare
disse il nocchiero
guardandosi le mutande sporche
bisogna cambiare

il giorno non era ancora nato
che già un miliardo di noi
l'aveva preso in quel posto
senza ricevuta fiscale

non piangere per me
quest'anno ho scaricato
film pirata musica copiata
programmi farlocchi

e sulla mia dichiarazione dei redditi
ho ammesso che
la chitarra no,
non la so suonare

potrei fare il tassista
per portarti di qua e di la'
tutto a nero pure io
sorridendo verso l'infinito

Dio si accorse di un mio dente cariato
non esistevo mentre peccavi
non riesumarmi quando hai bisogno
mi disse,

e con un colpo secco
perse l'ultimo handicap
io piccola palla da golf
nel buco del culo del mondo

Darwin avevi ragione
se Adamo si fosse chiavato Eva
avrebbero messo le foto su internet
niente serpenti, solo pitechi

uomo, pesce insaziabile
distillato dal padulo
evolversi volando basso
questo è il segreto

vince chi non grida di dolore
ma esclama è arrivato cambiamento
le mie corde vocali si sono adeguate
ma il culo fa ancora male

Nessun commento: