venerdì, aprile 17, 2015

Giochi d'estate

I ragazzini siedono in cerchio le sere d'estate e fanno girare la bottiglia al centro. Quando si ferma chi viene indicato esprime un desiderio che puntualmente si avvera. Purtroppo la tradizione richieda che la bottiglia sia colma di nitroglicerina, quindi pochi vedono avverarsi i loro desideri.

Si prende una bottiglia di slivovjiza, la si beve tutta e la si riempie di benzina e la si tappa con un panno di lino bianco. Poi l'innamorato si reca sotto la finestra della sua amata, che riconosce perché lei ha lasciato una candela accesa sul davanzale. Per farsi notare, lancia simpaticamente la bottiglia sulla finestra: di solito al primo colpo tutto s'infiamma d'amore, non solo simbolicamente.

Nessun commento: